Convenzione per la valorizzazione del borgo di Precacore

20 Ottobre 2017
10:30
Samo (RC)
Dettagli
Convenzione per la valorizzazione del borgo di Precacore

Con la sottoscrizione di una convenzione tra l’Amministrazione Comunale di Samo ed il Dipartimento Patrimonio, Architettura, Urbanistica (PAU) dell’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, si avvia una collaborazione tecnico scientifica relativa alla costruzione condivisa di Idee di futuro borgo antico di Precacore. Essa, rappresenta una delle prime fasi di attuazione dell’Accordo di Programma tra l’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte e il Comune di Samo per il recupero e conseguente riutilizzo dell’antico borgo di Precacore.

Il Protocollo verrà siglato nella mattinata del 20 ottobre 2017, presso l’Aula consiliare del Comune, dal sindaco dott. Giovambattista Bruzzaniti, dal direttore del PAU prof.ssa Francesca Martorano e dalla prof.ssa Concetta Fallanca, ordinario di Urbanistica, quale responsabile scientifico per l’esecuzione delle attività previste che saranno condotte dal LASTRE – Laboratorio integrato dell’Area dello Stretto per lo sviluppo del territorio, uno dei laboratori del PAU che opera nel campo delle strategie di trasformazione delle città. La Convenzione verrà firmata alla presenza del Presidente del Parco Nazionale dell’Aspromonte, prof. Giuseppe Bombino, Ente finanziatore del progetto nell’ambito dell’Accordo di programma.

Le attività ed il progetto verranno illustrate dagli afferenti al Lastre, proff. Concetta Fallanca (resp.), Natalina Carrà e Antonio Taccone. Il LaStre, infatti, sviluppa linee di ricerca legate alla qualità e alla sostenibilità del territorio con l’obiettivo di innescare processi di qualificazione urbana, ambientale, sociale e di riduzione dei fattori di rischio. La finalità degli studi del Laboratorio è quella di consentire avanzamenti teorici, procedurali e gestionali, a favore del rafforzamento delle identità culturali e dei ruoli specifici dei centri urbani rispetto all’intero territorio di riferimento.

A seguire sono previsti gli interventi del Vicesindaco Gregorio Bruzzaniti, del Presidente del Consiglio Comunale Luigi Caracciolo e del RUP del progetto arch. Giulio Di Gori.

Il progetto parte dal presupposto che la localizzazione del borgo antico di Precacore all’interno del Parco Nazionale dell’Aspromonte, coniuga condizioni paesaggistiche e invenzioni umane in un particolare intreccio tra natura e attività antropiche. Anche per questi motivi Precacore rappresenta il borgo ideale per la ricerca di strategie di valorizzazione e di divulgazione dei processi identitari che conformano e strutturano i luoghi.

Nella stessa giornata avrà luogo una visita di studio al borgo di Precacore e al centro storico di Samo da parte degli studenti del Laboratorio di recupero dell’ambiente urbano (secondo anno, Laurea Magistrale in Architettura e restauro), del Laboratorio di Progettazione Urbanistica (terzo anno, Laurea Triennale in Scienze dell’Architettura) e del Corso di Restauro architettonico (terzo anno, Laurea Triennale in Scienze dell’Architettura). La visita organizzata dai docenti e dai coordinatori dei gruppi di progettazione ha avuto il supporto dalle associazioni del luogo: Pro Loco Pitagora, Pantere verdi, CIPC (Centro Italiano Protezione Civile) Samo.

La giornata è strutturata come primo momento del percorso di studio e progetto che vedrà impegnati, nella prima decade di marzo, studenti, giovani professionisti e docenti in un workshop intensivo sul campo.

Share:
©2018 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MEDITERRANEA - LASTRE

Questo sito fa uso di cookie esclusivamente per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per la condivisione dei contenuti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Un cookie è una piccola quantità di dati inviati al tuo browser da un server web e che vengono successivamente memorizzati sul disco fisso del tuo computer. Il cookie viene poi riletto e riconosciuto dal sito web che lo ha inviato ogni qualvolta effettui una connessione successiva. Come parte dei servizi personalizzati per i suoi utenti, il nostro sito utilizza dei cookie per memorizzare e talvolta tenere traccia di alcuni dei dati personali forniti dagli utenti stessi.Ti ricordiamo che il browser è quel software che ti permette di navigare velocemente nella Rete tramite la visualizzazione e il trasferimento delle informazioni sul disco fisso del tuo computer. Se le preferenze del tuo browser sono settate in modo da accettare i cookie, qualsiasi sito web può inviare i suoi cookie al tuo browser, ma – al fine di proteggere la tua privacy – può rilevare solo ed esclusivamente quelli inviati dal sito stesso, e non quelli invece inviati al tuo browser da altri siti.

Chiudi